La contabilità esiste ancora. Ma non deve essere così frustrante.

Va bene, d’accordo: a volte sarà ancora frustrante. Addirittura da fare uscire dai gangheri. Ma per quanto riguarda la monotonia quotidiana e la lenta gestione dei dettagli, un documento della contabilità fornitori alla volta, è possibile semplificare le cose. Puoi semplificare (o eliminare del tutto) i processi e le procedure manuali con le quali i membri del team di back-office sono costretti ad avere a che fare, consentendo loro finalmente di includere nell’elenco di cose da fare tutti quei progetti che desiderano realizzare. I grandi progetti per i quali li hai assunti, in realtà. Le attività che li mantengono produttivi, coinvolti e soddisfatti. E mai come oggi, fra tutte le epoche della storia, la soddisfazione dei dipendenti è fondamentale.  

La Great Resignation , come ben saprai, èin atto e coinvolge fino al 38% della forza lavoro. È questo il numero di persone che, secondo un sondaggio TechRepublic, pianificano di lasciare il loro impiego attuale nei mesi a venire.  

Ciò significa che hai del lavoro da fare.  

Ripensare l’esperienza di lavoro.  

Se fai delle domande a chiunque lavori nel reparto finanza o contabilità fornitori, scoprirai che sono le piccole cose che ostacolano il lavoro: Monitorare le ricevute, esaminare le note spese, esaminare la documentazione, per non parlare del tempo e degli errori che sembrano accompagnare sempre queste fastidiose procedure. Eppure, è possibile eliminare le attività manuali che rallentano il lavoro e aumentano il rischio di errore. Digitalizzando le note spese e i processi della contabilità fornitori, ridurrai i tempi di elaborazione, aumenterai l’efficienza e migliorerai la precisione. Aiuterai i dipendenti di finanza e contabilità a tenere sotto controllo le spese senza dover tenere sotto controllo tutti coloro che stanno effettuando delle spese.   

E questo è solo un esempio. Se dai un’occhiata a tutto ciò che la contabilità fornitori sta affrontando – dall’evitare di passare per “quelli cattivi” alla necessità di individuare le spese non conformi – troverai che le risposte si trovano in questa panoramica della soluzione. Risposte che aiuteranno il reparto finanziario a fare ciò che conta di più.  

Aiuta il tuo team finanziario a liberarsi per concentrarsi su un lavoro più significativo.  

Di nuovo, eliminando le attività meccaniche di rendicontazione delle spese e i processi di approvazione inutili, i team finanza e contabilità fornitori possono tenere d’occhio la strategia di spesa più in generale e il più vasto panorama delle spese.  

Migliorando le soluzioni attuali o investendo in nuovi strumenti T&E, puoi sfruttare la tecnologia intelligente e applicare controlli pre e post-spesa per vedere come rendere la spesa più efficiente. Puoi aggiungere informazioni al processo di audit ed eliminare molti problemi di auditing dalle scrivanie dei revisori. E puoi anche recuperare ciò che ti spetta (denaro che forse stai perdendo) recuperando tutta l’imposta sul valore aggiunto o altre imposte che potrebbero esserti rimborsate.  

In breve, finanza e contabilità fornitori possono fare il loro lavoro ed evitare all’azienda di sforare il budget.  

Quello che fa bene a loro fa bene anche a te.  

Proteggere il budget. Controllare i costi. Supportare i team di back office. Non fa bene solo alle persone che ci lavorano: è essenziale per la tua azienda. 

Quindi soffermati a esaminare ciò che impensierisce la contabilità fornitori. Vedrai esattamente quali soluzioni possono renderne il lavoro più efficiente e coinvolgente, eliminando al contempo le frustrazioni.