Perché l’IVA non viene recuperata (e cosa fare in merito)

Secondo una ricerca condotta da Vanson Bourne per SAP Concur, il 54% dell’imposta sul valore aggiunto (IVA) non viene richiesto dalle aziende. Si parla di un giro di milioni, se non di miliardi, di dollari. Perché?

In molte situazioni, l’IVA (nota anche come GST o HST, a seconda del Paese) è recuperabile, ma la procedura, in termini di documenti, è un incubo del quale molte aziende semplicemente non si preoccupano o non possono preoccuparsi. Nel nostro white paper Unrecovered Tax Dollars: 5 Reasons Companies Miss the Boat on VAT/GST/HST (and how to get it back),  diamo la risposta più complessa: cinque motivi per cui l’IVA non viene recuperata:

1. Le aziende ignorano che l’IVA può essere recuperata

2. Le normative sono in continua evoluzione

3. È difficile monitorare e convalidare le spese

4. Le organizzazioni non dispongono del tempo e delle competenze necessarie

5. Tecnologia e processi sono obsoleti

Non sorprende che la pandemia di COVID-19 abbia introdotto ulteriori difficoltà di conformità in un panorama fiscale già complesso. Le aziende sono state costrette a cambiare le proprie modalità operative per sopravvivere finanziariamente, a volte esponendosi inconsapevolmente al rischio fiscale, con picchi di spesa per i dipendenti in nuove aree. Allo stesso tempo, i governi hanno rapidamente modificato le normative in materia di IVA e rinviato le scadenze fiscali nel tentativo di aiutare le aziende in difficoltà. Ora che il mondo è in lenta ripresa dopo questo periodo difficile, i governi stanno iniziando a spostare la loro attenzione dai ristori a una rinnovata attenzione per gli audit, al fine recuperare i ricavi che hanno perso.

Tutto questo insieme crea la tempesta perfetta di confusione, carico aggiuntivo e incertezza per i team finanziari, fiscali e addetti alla conformità di tutto il mondo, rendendo sempre più fondamentale per le aziende disporre di una solida strategia per la conformità IVA.

Come riuscire a tenere l’IVA sotto controllo

Il white paper illustra alcuni motivi comprensibili per cui non viene richiesto il rimborso dell’IVA, ma spiega anche chiaramente perché devi modernizzare il tuo programma in materia di IVA. Le organizzazioni possono, e devono, recuperare l’IVA con una tecnologia intelligente, ottimizzazione dei dati e automazione dei processi di recupero.

I vantaggi di ciò vanno ben oltre il recupero degli importi persi. Con la giusta soluzione in atto, le spese soggette a IVA possono essere recuperate in modo automatico ed efficiente, migliorando qualità, conformità, fiducia e affidabilità dei fornitori ed eliminando un enorme onere amministrativo per il tuo team.

Per saperne di più sul recupero dell’IVA, scarica oggi stesso il white paper.